Alps Tour: Jacopo Vecchi Fossa vince ancora a Miglianico (Chieti).

Un tracciato, quello del Miglianico Golf & Country Club di Chieti (par 71), due titoli. Prima il Campionato Nazionale Open con -16 su quattro giri, poi l’Abruzzo Alps Open con -15 e tre risultati, per un totale di 198 colpi (66 64 68). Il 26enne di Reggio Emilia vola così in testa al ranking dell’Alps Tour.  «Sono veramente felice per queste due vittorie consecutive in tornei così prestigiosi. Con il percorso di Miglianico ho un feeling speciale. Sono risultati che mi danno grande energia e autostima. Vedere il mio nome in cima all’ordine di merito dell’Alps Tour davanti a un campione come Matteo Manassero, è motivo di orgoglio e mi spinge a concentrarmi su questo circuito per guadagnarmi l’accesso diretto al Challenge Tour per il 2022», ha detto Vecchi Fossa. Per lui nella scalata al successo, un primo giro al sesto posto e poi in testa insieme a Edoardo Giletta dopo 36 buche; nell’attacco finale ha segnato sei birdie, un bogey (alla 12, par 3) e un doppio bogey (alla 3, par 4) per un totale di 68 colpi. Con il titolo, un assegno di 5.800 euro su un montepremi complessivo di 40.000 euro. Tra i top 10 anche Edoardo Giletta (4°), Luca Cianchetti e Andrea Saracino (7°), oltre ai due amateur azzurri Gregorio De Leo e Riccardo Bregoli. Per Jacopo Vecchi Fossa  è il quinto successo da professionista. Nel 2018, subito dopo un intervento al cuore, vince il Campionato Nazionale Open; nel 2019 conquista il PGAI Championship e nel 2020 il titolo dell’Italy Alps Open, ultima gara stagionale dell’Alps Tour. Poi l o scorso 11 aprile la doppietta ne Campionato Nazionale Open.

Professional Golfers’ Association of Italy

Via Marangoni, 3 – 20124, Milano

Tel.: 02/6705670

segreteria@pga.it

Se ti vuoi associare scarica qui il regolamento di PGAI, e inviaci una mail all’indirizzo segreteria@pga.it


OFFICIAL PARTNER

PARTNER & sponsor

supplier

Communication Partner

Copyright © P.G.A.Italiana. P.IVA:05932510018.
Tutti i diritti riservati.